“Sport: Basket_Buona la Prima per la Gioielleria Mancini”

Prima uscita stagionale per la Gioielleria Mancini targata 2019-2020 che apre la sua decima stagione nei campionati FIP con la prima giornata di Coppa Toscana contro la Libertas Lucca.

Coach Matteoni si affida allo starting five composto da Navicelli, Tesi, Bellini, Giusti e Martelli. Navicelli infila i primi punti della stagione poi Tesi si presenta al pubblico monsummanese con una bomba per il 6-0 iniziale. Lucca reagisce ma Tesi colpisce da 3 poi una stoppata di Giusti infiamma il pubblico. Giusti e Bellini allungano il divario sul 13-2 e coach Nalin è costretto a ricorrere al minuto di sospensione. Coach Matteoni ruota i quintetti ma la musica non cambia e al 6’ è 21-8 Shoemakers. Il quarto scivola via con Lucca che tenta una timida riscossa ma si chiude sul 26-16.

In avvio di secondo quarto cambia la musica, Monsummano è imprecisa al tiro e Lucca con un parziale di 6-0 si riporta a -4.  Monsummano fatica a riprendere le redini del gioco ma due giocate di Giusti riportano i blu-amaranto sul +7. Lucca continua a ribattere colpo su colpo e a 1’24” dalla fine del secondo quarto passa in vantaggio. Coach Matteoni ricorre al minuto di sospensione ma Russo colpisce da 3. Si va al riposo lungo sul 38-42.

Lucca piazza un altro parziale di 6-0 in apertura del terzo quarto. Bellini suona la carica con una bomba poi sale in cattedra la premiata ditta Calderaro-Tesi (infileranno 6 bombe consecutive nell’arco del terzo quarto). Il parziale di 15-2 a favore dei monsummanesi sembra piegare le gambe ai biancorossi ma a 1’ dal termine arriva il nuovo vantaggio lucchese. Tesi e Giusti fissano il punteggio del terzo quarto sul 60-55.

Lucca va a segno in apertura ma Barneschi colpisce ancora da 3. Barneschi che si ripete in entrata ben assistito da Tesi subendo anche fallo. Lucca non molla e rientra a -5. Guidi colpisce da 3 e subito dopo Porciani impatta dalla lunetta. Ma Calderaro e Navicelli confezionano il +5 poi Soriani ruba palla e va a schiacciare infiammando il pubblico. Soriani ancora a segno per il +6 monsummanese ma Lucca risponde. Giusti serve un pallone d’oro a Soriani sulla sirena che non sbaglia. 77-71 a 1’11” dal termine. C’è gloria anche per Beragnoli al debutto in prima squadra. Lucca accorcia  dalla lunetta. Beragnoli recupera un pallone fondamentale e Calderaro va in lunetta. 1 su 2 e Lucca trova il canestro per il 78-75 a 2” dal termine. Soriani fa 1 su 2 dalla lunetta e chiude la partita sul 79-75.

Partita a corrente alternata per i monsummanesi che hanno fatto vedere buone cose nel primo e nel terzo quarto ma sono stati poco lucidi nel secondo quarto dove hanno concesso ben 26 punti ai lucchesi. Buone indicazioni dai nuovi arrivati.

“Come in ogni partita di inizio stagione abbiamo visto spunti buoni e spunti meno buoni – commenta coach Matteoni al termine della partita – ci sono ancora differenze di condizione tra i vari atleti, ma è giusto che adesso sia così. Sono molto soddisfatto degli obbiettivi raggiunti in queste due settimane. C’è davvero molto da lavorare e questo significa che c’è un gran potenziale. Sotto col lavoro.”

Gioielleria Mancini Shoemakers       79

Libertas Lucca                             75

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 13, Barneschi 6, Ciervo 2, Maccione 3, Beragnoli, Tesi 18, Bellini 10, Soriani 10, Giusti 6, Martelli 2, Testa, Calderaro 9. All.: Matteoni

Libertas Lucca: Gianni G., Musetti, Gianni M. 6, Berti 6, Russo 7, Morello 3, Guidi 10, Cecconi 21, Porciani 14, Santini 4, Losco 2, Romano 2. All.: Nalin

IMG_6074

Fonte Ufficio Stampa Shoemakers Basket Monsummano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Monsummano Terme, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi