“Monsummano Terme: I musei civici confermati musei di rilevanza regionale”

Importante riconoscimento quello che la Regione Toscana ha confermato al Museo di arte contemporanea e del Novecento e al Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme.

Le due istituzioni museali hanno visto riconosciute le qualifiche di “Musei di rilevanza regionale” ai sensi della Legge regionale n. 21 del 25 febbraio 2010.

La riconferma, a seguito di verifica dei requisiti richiesti, ha una periodicità triennale dal 12 aprile 2018 al 12 aprile 2021.

Il riconoscimento della qualifica di museo di rilevanza regionale presuppone il possesso di specifici requisiti in merito all’inventariazione e catalogazione delle opere, oltre che la chiara destinazione d’uso della struttura, la presenza di una direzione scientifica, adeguati orari di apertura, la promozione di sussidi informativi e didattici, l’organizzazione di attività educative rivolte alle scuole e alle diverse tipologie di pubblico.

Non ultime l’organizzazione di eventi culturali, mostre temporanee e la valorizzazione del patrimonio museale.

Infine sono state determinanti anche le attività di rilevazione e di analisi della fruizione dell’utenza.

È stato quindi premiato l’impegno costante dell’Amministrazione Comunale di Monsummano Terme, ed in particolare dell’Assessorato alla Cultura, che ha sempre sostenuto i musei civici, facendone luoghi di aggregazione e veicoli di crescita personale e collettiva sia sul piano della formazione che su quello economico e turistico.

IMG_7195

Fonte notizia sito Comune di Monsummano Terme

Questa voce è stata pubblicata in Monsummano Terme, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi