“Sport: Molto bene il Tiro a Segno Pistoia nella prima gara del 2° trofeo Granducato svolta a Livorno”

Inizia con il piede giusto la seconda edizione del trofeo Granducato per il Tiro a Segno Pistoia.

Al poligono di Livorno nella prima gara della manifestazione, che prevede otto sfide con la finale che si disputerà proprio a Pistoia, la squadra pistoiese del presidente Livio Di Stefano, vincitrice nella passata stagione, ha ottenuto interessanti risultati.

Alla prova in terra labronica, riservata alle armi corte sia comuni che sportive, hanno partecipato oltre 100 tiratori.

Nella categoria Magnum esperti prima e seconda posizione rispettivamente per Maurizio Agati e Vincenzo La Scala mentre Fabrizio Fanoi ed Ariberto Merendi chiudono al quarto e quattordicesimo posto.

Fabrizio Fanoi è secondo nella Revolver esperti. Stesso risultato per Vincenzo La Scala nella categoria semiauto esperti.

Nella stessa specialità Maurizio Agati centra il terzo posto e Fabio My il sesto piazzamento.

Quarto classificato Adriano Vannacci nella categoria semiauto esordienti. “Il risultato conquistato a Livorno – afferma il presidente Livio Di Stefano – conferma che abbiamo allestito una squadra forte e unita. Proseguiamo sulla strada che ha portato nel 2017 il Tsn Pistoia a vincere il trofeo e tante medaglie”.

Il 7 e 8 aprile al poligono di Pistoia si disputerà la seconda prova del trofeo Granducato.

In foto: lo stemma del Tiro a segno Pistoia

IMG_6696

Fonte notizia Giovanni Pazzini – addetto stampa Tiro a Segno Pistoia

Questa voce è stata pubblicata in Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi