“Monsummano Terme: La Shoah dell’Arte al Mac,n”

Il 27 gennaio e nel mondo libero si celebra il Giorno della Memoria che ricorda l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz e l’abolizione dell’uomo schiavo di un altro uomo.

Il Museo di arte contemporanea e del Novecento aderisce, anche per questo anno, al progetto “la Shoah dell’Arte”, dell’associazione ECAD che vede partecipare i maggiori musei italiani, tra i quali, per citarne solo alcuni, la Galleria d’Arte Moderna di Roma, la Galleria d’Arte Moderna di Genova, la GAM di Palermo, il MART – Museo Arte Moderna e Contemporanea, Trento e Rovereto e i Musei Vaticani Collezione Arte Contemporanea.

L’obiettivo principale è quello di permettere al Giorno della Memoria di esplicarsi al meglio delle sue potenzialità e il progetto prevede che ogni Museo o Galleria in questo giorno speciale esponga l’opera di un’artista, invitando il visitatore a riflettere che se la vita dell’autore fosse finita in un campo di sterminio e le sue opere fossero state distrutte, perché “degenerate” o ritenute avverse alla politica razzista, si troverebbe ora davanti ad un vuoto, ad una solitudine impotente e opprimente.

Approfondimento alla pagina dedicata.

IMG_4968

Fonte notizia sito Comune di Monsummano Terme

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Monsummano Terme, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi