“Inaugurata a Pistoia una mostra dedicata al tema del pellegrinaggio”

“Sette Stagioni, uno zaino e tanta Provvidenza”, è il titolo della mostra del pellegrino spagnolo Francisco Sancho dedicata al suo cammino lungo le antiche vie dell’Europa: 13 mila chilometri percorsi a piedi, tra settembre 2015 e dicembre 2016,  da Roma a Santiago di Compostela, poi verso Bruxelles e in Norvegia, dove ha visitato la tomba di Sant’Olaf a Trondheim. Infine ritorno a Roma, dopo aver fatto tappa a Cracovia, dove ha partecipato alla giornata mondiale della gioventù. Un viaggio condito da incontri speciali, momenti unici, imprevisti, difficoltà e fede.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18, dallo scorso 6, al 31 luglio, nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale di Pistoia.

Francisco Sancho, è nato a Barcellona e vive a Vicenza. Ha dedicato gran parte della sua vita ai pellegrinaggi a piedi, ha un sito internet (www.boanerges.es) in cui racconta le storie dei suoi tanti viaggi, da quando a 28 anni, in una fase di transizione della sua vita, fece per la prima volta il cammino fino a Santiago de Compostela.
La mostra sarà arricchita da una speciale sezione dal titolo “Pistoia Santiago minor” curata da Nedo Ferrari.
Questa sezione,  propedeutica al racconto fotografico di Sancho, oltre a divulgare il panorama dei riscoperti antichi cammini italiani e toscani, vuole ripercorrere la vicenda storica del vescovo Atto che, con una intelligente operazione diplomatica, ottenne dal clero compostellano la preziosa reliquia dell’apostolo Giacomo, mediante la quale riuscì a ricomporre i dissidi con gli organi politici cittadini e a dare vita ad una nuova stagione di crescita della città che fu considerata per secoli la Piccola Santiago.
Dell’importanza per Pistoia della reliquia di San Jacopo si parlerà domenica 16 luglio alle 17 all’interno della mostra stessa, prima della cerimonia della vestizione del santo programmata per lo stesso giorno alle 19.

La conferenza dal titolo “San Jacopo a Pistoia, il peso politico di una reliquia” sarà tenuta da Silvia  Gualandi dell’Associazione Nume.
mostra pt
Fonte notizia sito Comune di Pistoia
Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi