“La Mostra d’Arte Contemporanea Ri-Creazioni Sbarca alle Officine Ex Lucchesi di Prato”

S’intitola “Ri-creazioni” la collettiva d’arte contemporanea, organizzata dai monsummanesi dell’Associazione culturale Lasa 2.0 e lo Studio Ark-Light, che sarà inaugurata domani, venerdì 2 giugno nell’ex fabbrica Lucchesi di Prato, in Piazza dei Macelli, per concludersi domenica 2 luglio prossimo.

Il titolo della mostra vuole suscitare una riflessione sull’azione creativa e quella rigenerativa dell’arte proprio in un’area industriale che, grazie alla creatività giovanile, ha trovato una nuova identità…L’area dei Macelli, infatti, ha subito in questi anni un’autentica metamorfosi, configurandosi come polo di aggregazione e centro propulsore di idee.

Per sottolineare l’azione rigenerativa che l’arte può svolgere all’interno della società e del territorio, la fabbrica ospiterà, nel corso dell’esposizione, un fitto calendario di eventi: concerti, performance, dibattiti, presentazioni di libri ed una sfilata di moda (abbiamo già accordi con Artisti, Perfomer e Musicisti ma ci piacerebbe se anche voi proponeste qualche giovane talento) .

La mostra ha anche alcuni scopi sociali..Gli Artisti doneranno delle opere da vendere all’asta, il cui ricavato sarà devoluto alla realizzazione di un progetto nelle aree terremotate del Centro Italia…Inoltre saranno organizzati eventi per raccogliere i fondi necessari per operare una bambina irachena, di nome REEM una  vittime della guerra, che arriverà in Italia e sarà assistita e curata dalle gravi ustioni su tutte le parti del corpo nell’ospedale di Padova.

Qui l’intervista video realizzata al curatore della mostra, Marco di Mauro.

Vi aspettiamo in fabbrica!!!

ri-creazioni

Fonte notizia diretta Organizzazione

Questa voce è stata pubblicata in Aderenze, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi