“Monsummano Terme: Civiltà e Culture a Villa Renatico Martini”

Monsummano Terme…Da oggi 22, e 23, 24 e 25 maggio, alle ore 21.00, presso l’arena di Villa Renatico Martini, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Civiltà e Culture”, che vedrà protagonisti gli alunni e le alunne della scuola primaria degli Istituti Comprensivi “A. Caponnetto” e “W. Iozzelli” di Monsummano Terme.

La rappresentazione è la tappa conclusiva del laboratorio condotto dall’Associazione Mimesis all’interno del progetto Non abbiamo dimenticato promosso dall’Amministrazione Comunale.

Un lavoro che, prendendo in esame alcuni distinti periodi storici, cerca di far capire ai ragazzi, non solo l’importanza della Costituzione sul piano sociale, ma anche la vera essenza etica che ne sta alla base, aiutandoli a riflettere sulla necessità delle norme come strumento di libertà. La norma infatti a volte può essere vista come una privazione, soprattutto a quell’età! E’ l’idea del divieto, del non potere, della limitazione della propria libertà! E allora cerchiamo di capire…le norme sono sempre esistite? E chi le decide?

Da questi e altri spunti i ragazzi partiranno per un viaggio nel tempo, incontreranno faraoni e governi assolutisti, le prime leggi scritte e il concetto di punizione e vendetta, la lotta per i diritti umani e la violenza, fino ad arrivare a noi, alla separazione dei tre poteri dello Stato e ad un ospite speciale, uno dei padri della nostra Costituzione.

L’ingresso è libero.

Per informazioni: Biblioteca comunale “Giuseppe Giusti” 0572 959500 biblioteca@comune.monsummano-terme.pt.it

civiltamsnm

Fonte notizia sito Comune di Monsummano Terme

Questa voce è stata pubblicata in Monsummano Terme, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi