“Pistoia..Autori a KM 0: Rassegna di Autori pistoiesi alla biblioteca San Giorgio”

Nel 2017, anno in cui Pistoia è Capitale italiana della cultura, la biblioteca San Giorgio ha messo in campo iniziative volte a promuovere la cultura cittadina.

Innanzitutto il primo numero annuale di SanGiorgioRassegne, la rassegna bibliografica realizzata mensilmente per approfondire ogni volta un argomento diverso, è stata dedicata a “Pistoia letteraria” e propone una selezione di opere letterarie appunto ambientate a Pistoia e nei suoi dintorni, inoltre è iniziata la rassegna”Autori a Km 0“, in cui sono esposti i libri di una serie di autori pistoiesi accompagnati da un loro breve profilo biografico.
Le rassegne avranno cadenza bisettimanale e saranno collocate nella sala Ippolito Desideri, dove si trova la documentazione locale.
L´autore protagonista della prima rassegna è Andrea Ottanelli (Foto fondo pagina)…
Insegnante per molti anni nelle scuole pistoiesi, Ottanelli collabora stabilmente con università, enti, associazioni ed amministrazioni locali per studi e ricerche su specifici aspetti della storia moderna e contemporanea pistoiese, e in particolare sui temi dell’archeologia industriale e dei trasporti, curando la realizzazione di varie mostre e partecipando a convegni e studi di storia economica.
Seguiranno, da gennaio ad aprile, rassegne dedicate allo storico Alberto Cipriani (dal 23 gennaio), a Barbara Beneforti, autrice di articoli e saggi su tradizioni popolari, dialetti, immigrazione ed emigrazione italiana, nonché di racconti e di due romanzi (dal 6 febbraio), all´autrice di gialli Laura Vignali (dal 20 febbraio), a Claudio Rosati, storico e ricercatore da sempre impegnato nello studio delle tradizioni popolari e della storia sociale, nonché esperto di museografia demoetnoantropologica (dal 6 marzo), alla scrittrice Gianna Manzini (dal 20 marzo), a Francesco Guccini, cantautore e scrittore di Pavana (dal 3 aprile) e a Vauro Senesi, noto semplicemente come Vauro, disegnatore, editore, personaggio televisivo e scrittore (dal 18 aprile).
I profili biografici degli autori e la bibliografia delle loro opere sono consultabili sul sito della biblioteca San Giorgio, nelle pagine dedicate alla rassegna, dove nei prossimi mesi si potranno scoprire anche i nomi degli autori cui sarà dedicata una rassegna a partire dal mese di maggio.
Una delle finalità della Biblioteca San Giorgio, fino dal momento della sua apertura, è stata quella di promuovere la conoscenza degli autori locali e delle pubblicazioni che a vario titolo riguardano Pistoia e la sua provincia, siano queste studi relativi alla storia, all´arte, alla cultura, all´ambiente, al paesaggio, all´economia, alla politica del territorio, siano queste opere letterarie di autori locali, che abbiano o meno Pistoia come scenario in cui si svolge la vicenda narrata, siano infine studi di autori pistoiesi che non necessariamente riguardano la realtà locale. Le azioni che finora, nei suoi primi dieci anni di esistenza, la biblioteca ha messo in campo per perseguire questo fine sono essenzialmente due. Il ciclo di incontri “Leggere, raccontare, incontrarsi…”, organizzato insieme alla Biblioteca Forteguerriana e all´Ufficio cultura del Comune di Pistoia, che dal 2008 attraverso presentazioni, conferenze e incontri con l´autore promuove la conoscenza di autori e storie pistoiesi, e il “Bollettino della documentazione locale”, una pubblicazione annuale realizzata dalla biblioteche della Rete documentaria della provincia di Pistoia che rende conto delle opere di ambito locale più recenti acquisite dai vari istituti che aderiscono alla rete di cooperazione stessa.
andreaottanelli
Fonte notizia sito Comune di Pistoia
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...