“Centro Visite del Padule di Fucecchio: sull’enciclica Laudato Si’ un incontro coinvolgente fra il pensiero cattolico e l’ecologismo scientifico”

Si è chiuso con gli accordi di chitarra di un “contadino musicista” e le parole del Cantico di San Francesco intonate dai relatori e dal pubblico, l’incontro sulla Lettera Laudato Si’ che si è tenuto sabato 19 novembre nella sala conferenze del Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.

Si è trattato di un incontro coinvolgente per i temi trattati e per la levatura dei relatori, rappresentanti di due mondi diversi che si sono incontrati: quello dell’ecologismo scientifico e militante nella figura di Grazia Francescato, giornalista ed esponente storica dei movimenti ecologisti, e quello del pensiero cattolico, rappresentato dal Vescovo di Pescia Monsignor Roberto Filippini, teologo e biblista…Ha introdotto e moderato il confronto Sandro Landucci, ricercatore di sociologia presso l’Università di Firenze.

A fare gli onori di casa il Presidente del Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio, Rinaldo Vanni e il Parroco di Castelmartini, Don Gianluca Palermo, che ha donato al Centro una copia dell’enciclica di Papa Francesco…Cinque minuti di proiezione di immagini suggestive della grande palude e dei volontari che si prendono cura della manutenzione della riserva naturale hanno mostrato una azione concreta locale.

Di fronte alla complessità della crisi ognuno è chiamato a contribuire mettendo il proprio piccolo tassello: ciò che il singolo può fare è molto se unito a ciò che gli altri possono fare.

Solo il riconoscimento di limiti nello sfruttamento delle risorse naturali ed azioni concrete di cooperazione solidale ad ogni livello potranno consentirci di governare i processi nella inevitabile transizione verso una società ecologica.

Ma non è cosa che possiamo rimandare oltre perché gli effetti del nostro agire spregiudicato sono già drammatici e destinati a crescere in maniera esponenziale nei prossimi anni.

L’evento faceva parte del ciclo di incontri “Natura&Cultura” proposto dal Centro RDP del Padule di Fucecchio ed è stato organizzato in collaborazione con il Progetto Policoro della Diocesi di Pescia.

Nel mese di dicembre (sabato 10, ore 16) è previsto un ultimo appuntamento su “Tra i fiumi e il Padule: ambiente, faune ed insediamenti umani nell’area del Padule di Fucecchio” con il Dr. Andrea Vanni Desideri, archeologo, Direttore del Museo Civico di Fucecchio.

Per informazioni è possibile contattare il Centro R.D.P. Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it); il programma completo è sulla pagina www.paduledifucecchio.eu.

laudato-si-01

Fonte notizia Centro RDP Padule di Fucecchio

 

Questa voce è stata pubblicata in Larciano, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi