“La manutenzione degli esterni del Centro Visite del Padule di Fucecchio effettuata da una squadra multietnica di volontari”

Due intense giornate di volontariato per ripristinare la protezione del legno delle terrazze e della passerella di accesso del Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio…a prendersi cura di questo edificio pubblico una squadra di volontari italiani e di migranti, ospitati in strutture presenti nel territorio della Valdinievole…“Condivisi i valori universali della tutela della natura e delle culture locali”

Due intense giornate di volontariato per ripristinare la protezione del legno delle terrazze e della passerella di accesso del Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio: a prendersi cura di questo edificio pubblico una squadra di volontari italiani e di migranti, ospitati in strutture presenti nel territorio della Valdinievole.

L’iniziativa organizzata dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio Onlus ha consentito di effettuare la manutenzione delle parti della struttura più esposte agli agenti atmosferici, senza costi per la pubblica amministrazione, offrendo anche una occasione di socializzazione ed una collaborazione che potrà ripetersi per altre attività di gestione dell’area protetta.

“Un gesto concreto di sostegno alla causa del Padule di Fucecchio che viene da cittadini della Valdinievole e da persone che sono state costrette a abbandonare i propri luoghi d’affezione” ha dichiarato il Presidente del Centro di Ricerca Rinaldo Vanni. “Per questo mi è sembrato bello che prima di iniziare il lavoro sia stato condiviso il senso di ciò che si sarebbe fatto e vi sia stata una riflessione partecipata da tutti sul valore universale di tutelare la natura e le culture locali”.

Inaugurato nel 2013, il Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio è una struttura all’avanguardia per le caratteristiche costruttive, che si richiamano ai principi dell’architettura reversibile e della bioedilizia. Dal momento della sua realizzazione esso è stato aperto tutti i fine settimana ed ha accolto migliaia di visitatori italiani e stranieri. Nel book-shop del Centro è possibile ottenere materiale promozionale ed informazioni utili per visitare tutti i punti di interesse naturalistico e culturale della Valdinievole e le aree protette limitrofe (Lago di Sibolla, Arnovecchio, Querciola di Quarrata ecc.). Nella struttura si effettuano anche attività didattiche e formative sui temi della biodiversità, della storia e della tradizione locale.

Il Centro di Ricerca ringrazia la ditta Autocolor di Montecatini per aver messo a disposizione i materiali ed aver fornito consulenza; la parrocchia di Castelmartini per aver offerto il pranzo; l’associazione Amici del Padule di Fucecchio e le Cooperative Arkè  e “Gli Altri” per il supporto fornito per questa attività.

Informazioni sul Centro RDP Padule di Fucecchio fucecchio@zoneumidetoscane.it www.paduledifucecchio.eu.

manutenzione-centro-visite-castelmartini-02

Fonte notizia diretta Centro RDP Padule di Fucecchio

Questa voce è stata pubblicata in Larciano, Monsummano Terme, Prima pagina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi