“Dal 7 al 12 settembre a Pistoia si celebra il 72° anniversario di liberazione”

Per celebrare il settantaduesimo anniversario della liberazione di Pistoia dall’occupazione nazifascista, che avvenne l’8 settembre 1944, da mercoledì 7 a lunedì 12 settembre si svolgeranno alcune importanti iniziative…

Mercoledì 7 settembre. Si comincerà alle 21 in piazza Duomo con la tradizionale luminaria, accompagnata dal saluto del sindaco Samuele Bertinelli, per proseguire con il concerto e un ballo in piazza.

La mostra: “Vignette partigiane. La Resistenza nei fumetti”, situata nella sale Affrescate di palazzo comunale, sarà visitabile anche in orario notturno.

Giovedì 8 settembre. Nel giorno dell’anniversario della Liberazione di Pistoia, alle 11 in piazza della Resistenza si terrà l’omaggio della città alla Resistenza, con la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai caduti. Seguirà alla stazione ferroviaria la deposizione di una corona alla lapide degli ex internati, che ricorda i pistoiesi deportati nei campi di concentramento. In caso di maltempo la deposizione delle corone avverrà in forma privata mentre la cerimonia si svolgerà nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale.

Alle 20 è in programma in via XX Settembre Pistoia Liberata, cena di solidarietà in strada organizzata dall’associazione Arci Micco rosso.

Per informazioni e prenotazioni chiamare 245 8191075 o 327 6928537. Metà del ricavato della cena sarà destinato ad Anpi e l’altra metà sarà consegnata direttamente ai terremotati nei luoghi colpiti dal sisma.

Sarà presente Lidia Menapace, staffetta partigiana e membro del Comitato nazione Anpi che interverrà sul tema della Resistenza. A seguire esibizione di ballo latino-americano.

Sabato 10 settembre omaggio alla memoria della piccola Ione Pacini, del magistrato Pixeddu e di Franca Priami, uccisi dai tedeschi nel palazzo comunale.

Alle 9,30 Cerimonia nel cortile del palazzo comunale con deposizione di una corona di alloro alla lapide in memoria di Ione Pacini.

Nei giorni 8, 9 e 10 settembre nell’ambito della scuola estiva di Pistoia, si terranno tre giornate di studio sul tema “Storia e storie della Resistenza in Toscana. Voci di memoria. Le fonti orali per lo studio della Resistenza”. Le sedi degli incontri sono Villa Stonorov (via di Felceti 11 loc. Arcigliano) e biblioteca San Giorgio.

Dalle 16,30 alle 24 di giovedì 8 settembre, a villa Stonorov, Giovanni Contini Bonaccossi, presidente dell’Aiso, parlerà su “Fonti orali per la storia sociale” e Francesco Catastini di Eui su “Raccontare la Resistenza: storie di vita orali e scritte. Un approccio metodologico”. Seguirà buffet e la proiezione dl film “La brezza degli angeli” di Stefano Ballini.

Venerdì 9 settembre dalle 10,30 alle 14,30 si terrà la visita guidata al Museo e Rifugi S.M.I. di Campotizzoro. Seguirà il pranzo e dalle 16 alle 22 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio Elena Vellati (insegnante Isgrec) parlerà su “Aspetti della Resistenza in Maremma attraverso le fonti orali”. A seguire Valeria Galimi dell’università di Milano terrà una dissertazione su “Firenze in guerra. Fonti orali e memorie”. Concluderà Matteo Mazzoni dell’Isrpt con “Uscire dalla guerra: memorie, oblii, storie”.

Sabato 10 settembre dalle 9,30 alle 13,30 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio Andrea Ranalli dell’associazione “Shoot4change” illustrerà la relazione e il video del progetto Radici.

Michela Innocenti dell’Isrpt introdurrà “Memorie di donne e bambini nel pistoiese”, infine il magistrato Luca Baiada relazionerà su “Memoria orale, fonti e narrazioni nella strage del Padule di Fucecchio”.

L’iscrizione ai vari incontri è gratuita con obbligo di associazione all’Istituto storico della Resistenza.

Lunedì 12 settembre alle 11 cerimonia in ricordo dei martiri di piazza San Lorenzo con deposizione di una corona di alloro.

VIABILITA’:

Per consentire lo svolgimento delle celebrazioni e della cena sociale, giovedì 8 settembre sono previste alcune modifiche alla viabilità.

In piazza della Resistenza, davanti al monumento alla Resistenza, dalle 10 fino al termine della cerimonia, previsto per le 12, sarà vietata la sosta a tutti i veicoli, eccetto quelli inerenti la manifestazione.

In via XX settembre dalle 19 alle 24 saranno vietate la circolazione e la sosta a tutti i veicoli, ad esclusione di quelli inerenti la manifestazione. I mezzi provenienti da piazza Treviso dovranno dirigersi obbligatoriamente verso via Frosini e via Vittorio Veneto, mentre quelli provenienti da piazza Dante Alighieri saranno deviati verso un percorso alternativo lungo via Pertini, via Porta Lucchese, via Sacconi, via Zamenhof e via della Pace.

Nella foto la cerimonia dell´8 settembre 2015

celebr.p.zza_resistenza_8-9-15

Fonte notizia sito Comune di Pistoia

Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi