“Pistoia..Antichi rimedi e nuove frontiere della fitoterapia..Ciclo di quattro lezioni alla biblioteca San Giorgio”

L’associazione Archeosofica organizza alla biblioteca San Giorgio un ciclo intitolato “Antichi rimedi e nuove frontiere della fitoterapia”, articolato su quattro incontri quindicinali il lunedì alle ore 17.00.

L’obiettivo è diffondere la conoscenza delle virtù curative di alcune piante della flora mediterranea, facili da reperire, economiche e di semplice utilizzo; saperle riconoscere, raccoglierle e conservarle, oltre che estrarne i principi attivi utili per cogliere l’importanza, l’utilità, la meraviglia e la complessità del mondo delle piante officinali.

Questo il calendario degli incontri, che si terranno in Sala Bigongiari, al primo piano:

Lunedì 12 settembre 2016, ore 17.00.
Fitoterapia tra tradizione e futuro
Introduzione sulla storia e attualità della fitoterapia, tra tradizione e recenti studi scientifici

Lunedì 26 settembre 2016, ore 17.00.
Le piante antistress
Lo stress: storia di un disturbo dell´era moderna. Le piante amiche dell´equilibrio psichico: valeriana, basilico e iperico

Lunedì 10 ottobre 2016, ore 17.00.
Prevenire è meglio che curare
La depurazione e il drenaggio dell´organismo: storia di un´antica pratica. Le piante utili per la depurazione: betulla, tarassaco e ortica

Lunedì 24 ottobre 2016, ore 17.00.
Buon appetito!
Le piante e i preparati per favorire la buona digestione. Rosmarino, menta e origano: proprietà e modi d´uso.

L’Associazione Archeosofica, libera associazione e scuola culturale fra studiosi e sperimentatori di cultura fisica e spirituale o ascetica, viene costituita come associazione culturale nel 1973 da Tommaso Palamidessi.

La partecipazione è gratuita sia per l’intero ciclo di incontri che per un singolo modulo. Ancora disponibili gli ultimi posti.

Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it indicando il proprio nome, cognome e numero tessera della biblioteca ed esprimendo la propria intenzione di partecipare all’intero ciclo o ad un singolo modulo.

Chi non ha un indirizzo di posta elettronica potrà recarsi al banco accoglienza della biblioteca, dove potrà compilare e firmare un apposito modulo cartaceo. Chi non è ancora iscritto alla biblioteca, potrà comunque inviare la richiesta di partecipazione e perfezionare l’iscrizione prima dell’inizio dell’incontro stesso. Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo fino al raggiungimento di 30 richieste.

fito

(Immagine prelevata dal web e di proprietà del sito bellezzaebenessere.eu)

Fonte notizia sito Comune di Pistoia

Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi