“Pistoia..Musei cittadini:in estate affluenza in crescita”

A Pistoia, l´estate porta con sé un rinnovato interesse per i musei cittadini. Dal primo giugno al 21 agosto, infatti, le affluenze al Museo Civico e centro di documentazione Giovanni Michelucci, Museo Marino Marini, Palazzo Fabroni e Museo della sanità pistoiese hanno registrata una crescita complessiva del 25 per cento rispetto all´anno precedente. Maggiore rispetto al passato, dunque, è l´attenzione che i turisti italiani e stranieri stanno rivolgendo alle opere d´arte custodite in quella che sarà la capitale italiana della cultura 2017.

Tra le collezioni di arte antica e quelle di opere ben più recenti, dal primo giugno a domenica 21 agosto, a suscitare maggiormente interesse è la prima istituzione museale cittadina, il Museo Civico, seguita dal Museo Marino Marini e quindi da Palazzo Fabroni, che nei mesi estivi sono rimaste aperte con l´orario consueto…Ed i visitatori sono stati 2.563.

Questi numeri confermano che le scelte intraprese dall´Amministrazione comunale vanno nella giusta direzione – evidenzia l´assessore alla cultura, Elena Becheri. L´obiettivo perseguito è quello di proporre un´offerta sempre più ampia e attenta alle esigenze di target diversi di visitatori. Si collocano, così, in questa direzione i percorsi pensati per i più piccoli, le visite guidate, le aperture nei giorni festivi, ma anche l´adesione all’iniziativa ´Domenica al museo´, con gli ingressi gratuiti. Con grande impegno, questa è la direzione che vogliano mantenere, arricchendola, anche per il 2017, quando saremo capitale italiana della cultura”.

In questi mesi estivi, un picco di presenze è stato registrato nel fine settimana di Ferragosto (da giovedì 11 a lunedì 15 agosto), quando il numero dei visitatori è cresciuto del 170 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015…I musei cittadini, aperti anche in occasione della Festa dell´Assunta e nei giorni appena precedenti, non hanno mancato l´occasione di fare bella mostra di sé a coloro che hanno deciso di trascorrere qualche giorno in città, dove anche molti altri luoghi di interesse, come le chiese, erano aperti al pubblico.

museo_civico_pistoia

Fonte notizia sito Comune di Pistoia

Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi