“Pistoia..Piano delle alienazioni..il Comune vende 10 terreni e 2 immobili”

Il Vicesindaco Daniela Belliti, insieme ai tecnici comunali, ha presentato il piano della alienazioni deliberato dal Consiglio Comunale…Si tratta di 12 lotti divisi in 10 terreni e 2 immobili che sono stati descritti e presentati nel dettaglio, a rappresentanti di ordini professionali, istituti bancari, associazioni di categoria, e Camera di Commercio.

La vendita di questi beni rappresenta una parte del lavoro intenso svolto dall’Amministrazione comunale per la valorizzazione del suo patrimonio – ha detto Daniela Belliti. – L´obiettivo del Comune è da una parte investire sempre più risorse sulla riqualificazione di beni di rilevanza strategica, sia dal punto di vista storico-artistico sia da quello funzionale all’esercizio di funzioni pubbliche, acquisendo anche nuovo patrimonio d’interesse generale. Dall´altra parte l’alienazione di beni non più strategici alle finalità istituzionali serve per ricavare risorse necessarie a proseguire nell’opera di rigenerazione urbana e nell’abbattimento del debito. Con 3 milioni circa di euro previsti da questa asta – continua il vicesindacoil Comune libererà nuove risorse per il proprio bilancio e per la città. Proprio per questo motivo invitiamo tutti a partecipare ad un obiettivo di crescita del territorio”.

L´asta pubblica si svolgerà il 1 agosto a partire dalle 9 nella sala Sant’Agata del Palazzo Comunale. Per tutti i lotti si procederà all´aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. Per partecipare all´asta occorre far pervenire all´ufficio protocollo del Comune entro il 29 luglio alle ore 12 un plico con i documenti richiesti nel bando.

In dettaglio quattro terreni si trovano nella zona di San´Agostino: si tratta di tre aree a destinazione industriale e artigianale e una a verde privato, come previsto dal regolamento urbanistico.

Un lotto di 400 metri quadrati si trova in via Falco alla fine di Via G. Salvemini, parallelo alla linea ferroviaria Pistoia-Firenze. Un altro terreno di 200 metri quadrati è ubicato alla fine di via G. Salvemini. Il terzo lotto, di 2.100 metri quadrati, è lungo Viale Fermi, in prossimità dell’incrocio con via Salvatore Quasimodo e la filiale di zona del Monte dei Paschi di Siena. Il quarto terreno, di 200 metri quadrati, si trova alla fine di via M. Moretti e si tratta di un´area a verde privato di pertinenza.

In collina , invece, a San Felice è possibile acquistare un terreno coltivato prevalentemente ad oliveto per una superficie complessiva di circa 16.502 metri quadrati.

Tornando in città si trova il terreno di via Pontormo, di mq 410 ad uso resede, collocato in una zona residenziale, recintato sui quattro lati con rete metallica.

In località Molina di Gora saranno alienati due terreni. Si tratta di un lotto non edificato con previsione di realizzazione di un complesso di edilizia sociale (housing sociale), e di un´area per attrezzature religiose (luogo di culto o per attività socio culturali svolte da associazioni religiose).

Infine ci sono due tratti di vecchie strade comunali dismesse (il nome tecnico è relitto stradale) in zona agricola e la loro vendita risponde a precise richieste dei confinanti interessati all´acquisto. Una di queste strade si trova a Villa Imbarcati, l´altra in località Candeglia.

Sono due i fabbricati in vendita. Si tratta di Villa Benti in piazza San Lorenzo 3 – immobile distribuito su tre piani e con giardino, già sede dell’assessorato alle politiche sociali fino a dicembre 2015, collocato in un’area della città storica dove l’Amministrazione prevede interventi di riqualificazione e decoro urbano importanti. In via Puccinelli sarà alienato un fondo che ricade in centro storico, entro cioè la seconda cerchia di mura.

I soggetti interessati all´acquisto di Villa Benti e del fondo di via Puccinelli potranno visitare i due immobili contattando il servizio edilizia comunale allo 0573-371271, 371522, 371863 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, martedì e giovedì anche di pomeriggio dalle 15 alle 17.

Per ulteriori informazioni – se di carattere tecnico – è possibile contattare i numeri 0573-371522, 371271, 371863; per informazioni di carattere amministrativo telefonare invece ai numeri 0573-371300, 371221, 371282, 371429, 371487.

vicesindaco pistoia

Nella foto:al centro il vicesindaco Daniela Belliti, da sinistra i tecnici dell’ufficio edilizia pubblica del Comune Stefano Bartolini, Stefano Ieri e Sandra Orlandini

Fonte notizia sito Comune di Pistoia

Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi