“Il gatto e il diavolo…la fiaba di James Joyce alla biblioteca San Giorgio di Pistoia”

Mercoledì 25 maggio, alle ore 17.00, in sala Bigongiari verrà presentato il libro “Il gatto e il diavolo” di James Joyce, in una versione (edizioni ETS, 2015, 44 pagine)  che possiede un carattere “pistoiese”, grazie alla traduzione dall´inglese del concittadino Franco Marucci e alle illustrazioni di un altro pistoiese, Cristiano Coppi.
Alla presentazione del libro intervengono Franco Marucci e Cristiano Coppi.
Questa fiaba “mefistofelica” fu scritta da Joyce per il nipotino Stephen nel1936, informa di lettera durante una vacanza francese con la moglie Nora a Beaugency, sulla Loira, dove lo stesso Joyce venne a conoscenza della leggenda poi raccontata nella lettera-libro.
La storia narra di un patto tra il sindaco del paese di Beaugency e il diavolo che promette la costruzione di un ponte per attraversare la Loira in cambio dell’anima di colui che sarà il primo ad attraversare il ponte…Sarà un piccolo felino a salvare la popolazione umana da questo patto malefico.
Leggendo “Il gatto e il diavolo” scopriamo la faccia giocosa di questo scrittore noto per la complessità delle sue opere letterarie…Del suo amore per i gatti aveva già dato dimostrazione anche nel quarto episodio dell’Ulisse, il suo capolavoro, con la figura della gatta Molly.
ilgattoeildiavolo
Fonte notizia sito Comune di Pistoia
Questa voce è stata pubblicata in Pistoia, Prima pagina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi